X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
Cinema sotto le stelle, al via la XII edizione di "Rapsodia d’Agosto"
Data
02/08/2022
Data fine
25/08/2022
Luogo
Monticello Brianza
CULTURA - Cinema
da È stata la mano di dio di paolo sorrentino ad ariaferma di leonardo di costanzo, da il capo perfetto di fernando león de aranoa a nostalgia di mario martone, da belfast di kenneth branagh a ennio di giuseppe tornatore. nove pellicole di qualità per una rassegna che da 13 edizioni porta il cinema sotto le stelle di villa greppi, a monticello brianza.
si tratta di rapsodia d'agosto, il cartellone di proiezioni in programma dal 28 luglio al 25 agosto 2022 nel cortile delle scuderie di villa greppi e che grazie alla collaborazione tra il consorzio brianteo villa greppi e il bloom di mezzago torna a proporre, per un mese intero, il consueto appuntamento cinematografico del lunedì e del giovedì sera alle 21.
il programma e i filmun cartellone che, come ogni anno, include molti dei migliori titoli degli ultimi mesi e che si apre giovedì 28 luglio proprio con il nuovo lavoro del premio oscar paolo sorrentino: È stata la mano di dio. un film che racconta la napoli degli anni 80 e che intreccia - tra commedia e tragedia - le vicende di una numerosa famiglia sui generis all'arrivo al napoli di diego armando maradona.
si prosegue lunedì 1 agosto con un'altra pellicola italiana da non perdere: in programma, infatti, ariaferma di leonardo di costanzo, film che porta in un vecchio carcere ottocentesco in dismissione, dove a causa di problemi burocratici i trasferimenti si bloccano e una dozzina di detenuti con pochi agenti rimangono in attesa di nuove destinazioni. in un'atmosfera sospesa, tra gli uomini rimasti si inizieranno a intravedere nuove forme di relazioni.
giovedì 4 agosto si passa a i tutto fare di neus ballús, commedia che conduce a barcellona, dove valero e pep lavorano come operai di una piccola impresa di riparazioni. quando pep dovrà andare in pensione, sarà necessario trovare un sostituto e la scelta cadrà su moha, un giovane marocchino.
lunedì 8 agosto l'appuntamento è con la bicicletta e il badile di alberto valtellina e maurizio panseri, documentario in cui gli autori - presenti alla serata - ripercorrono l'itinerario ciclistico e alpinistico che hermann buhl ha tracciato nel 1952.
fissato per giovedì 11 agosto, invece, un altro mondo di stéphane brizé: protagonista è philippe, un dirigente d'azienda il cui matrimonio è in crisi. il lavoro lo ha completamente assorbito e come direttore di stabilimento è sotto pressione, tanto che gli viene chiesto di fare dei tagli al personale e di rinunciare ad alcuni dipendenti indispensabili. arriverà il momento, per lui, di scegliere da che parte stare.
in cartellone per lunedì 15 agosto, poi, il capo perfetto di fernando león de aranoa (nella foto) che qui racconta di una compagnia che produce bilance industriali in una piccola città di provincia spagnola, in attesa della visita di un comitato che deve decidere se è degna di un premio per l'eccellenza. tutto dovrà essere perfetto, ma le cose non sembrano andare come dovrebbero…
giovedì 18 agosto è la volta di nostalgia di mario martone, pellicola che ancora una volta porta a napoli. dopo quarant'anni di lontananza, felice torna dov'è nato, nel rione sanità. a poco a poco riprende contatto con un mondo che aveva messo forzatamente da parte e incontra don luigi, un prete che combatte la camorra, ma anche oreste, compagno di scorribande adolescenziali, che della camorra è diventato un piccolo boss.
penultimo film in cartellone quello fissato per lunedì 22 agosto: si tratta di belfast di kenneth branaghnella belfast del '69, buddy, il protagonista, ha nove anni e vive con i genitori e il fratello in una zona operaia della città. una famiglia protestante del tutto integrata in una via abitata per lo più da cattolici, che verranno però assaliti con l'acuirsi del conflitto nordirlandese.
a chiudere l'edizione 2022 del cinema sotto le stelle sarà, giovedì 25 agosto, ennio di giuseppe tornatoredocumentario con cui il regista siciliano omaggia ennio morricone, ripercorrendone la vita e le opere, dall'esordio con sergio leone fino al premio oscar per "the hateful eight". 
info e contattitutte le proiezioni della rassegna cinematografica di villa greppi si terranno alle 21. la prenotazione è consigliata: per prenotarsi compilare il modulo su www.bloomnet.org o su www.villagreppi.it. biglietti: intero 6 euro, ridotto per under 26 e over 65 4 euro. per informazioni: consorzio villa greppi tel. 039 9207160, bloom tel. 039 623853. 
Evento organizzato da:
Villa Greppi
Share:
Filtra eventi
ISCRIVITI
ISCRIVITI