X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
Il Museo Manzoniano
Data
23/03/2020
Data fine
30/04/2020
Luogo
Lecco
SPORT e TEMPO LIBERO - Presentazioni
Villa Manzoni è un edificio in stile neocalssico, costruito prima del XVIII secolo e più volte ristrutturato. La costruzione residenziale si svolge intorno a un cortile porticato con colonne in arenaria, comprende rustici e un ampio giardino nel retro, già parte di un vasto parco. Di proprietà della famiglia Manzoni fino al 1818 fu in seguito venduta alla famiglia Scola e nel 1962 passò al Comune di Lecco. L'edificio ospita attualmente il Museo Manzoniano, la Galleria Comunale d'Arte, la Biblioteca Specializzata dei Musei e la Sezione Separata d'Archivio. Il Museo Manzoniano si estende su 10 sale, si possono trovare prime edizioni, manoscritti, cimeli relativi alla vita ed alle opere di Alessandro Manzoni. Gli ambienti del piano terra sono rimasti con gli arredamenti originali del 1818, quando lo scrittore vendette la villa. Nel cortile a sinistra si trova la tomba del padre di Alessandro Manzoni, a pochi metri dalla piccola capella della famiglia Scola. Gli ambienti del piano terra costituiscono le Sale Manzoniane dove sono riposti documenti, cimeli, mobili dello scrittore, al primo piano si trova la Galleria Comunale d'Arte, aperta nel 1938 espone i dipinti di artisti lecchesi o che hanno lavorato nel territorio, tra cui una cospicua raccolta di opere di Ennio Morlotti. Le collezioni artistiche comunali comprendono 400 dipinti e 2000 stampe ed incisioni.
Evento organizzato da:
Lecco
Share:
Filtra eventi
ISCRIVITI
ISCRIVITI